fbpx
martedì 27, Febbraio 2024

Visita Napoli, non perderti come un turista

Le nostre Ricette

Gli Scavi Archeologici di Pompei una delle mete da non perdere in Campania

Gli Scavi Archeologici di Pompei costituiscono una delle destinazioni più ambiti su Google, e non potremmo esimerci dal condividere con voi questa straordinaria esperienza e itinerario.

L’antica città di Pompei possiede un fascino unico, unico poiché è stata immortalata dalla tragica eruzione del Vesuvio nell’anno 79 d.C. Questo evento storico ha congelato il tempo, consentendo ai visitatori moderni di immergersi nella vita quotidiana di un’epoca passata.

Pompei rappresenta un autentico tesoro storico e artistico, offrendo un ritratto vivido e tangibile del passato. Mentre si passeggia tra le strade lastricate di basalto, è possibile immaginare le attività quotidiane che un tempo si svolgevano tra le sue mura.

Anfiteatro di Pompei
Anfiteatro

Il centro focale di queste affascinanti scoperte è il Foro di Pompei, il cuore pulsante della città, dove sono ancora visibili e accessibili gli edifici pubblici di maggiore importanza. L’Anfiteatro, situato proprio qui, era circondato da colonne e ornato con maestose statue di marmo, di cui oggi rimangono solamente i piedistalli. Il Foro era il fulcro dell’attività economica e commerciale di Pompei.

Con un pizzico di immaginazione, si può quasi percepire il caos vivace delle folle, i venditori ambulanti che esibiscono le loro merci, e gli uomini politici che si riunivano per discutere questioni importanti. Come da tradizione delle città mediterranee, questa piazza principale era un punto di incontro sociale vitale.

Via dell'abbondanza
Via dell’abbondanza

Da qui, un’affascinante strada, la Via dell’Abbondanza, si snoda attraverso il Decumano Massimo, conducendo verso l’area periferica dell’Anfiteatro. Lungo questa via, si possono ancora ammirare botteghe, residenze private chiamate Domus e le Terme, luoghi essenziali per la cura del corpo e gli incontri informali tra uomini d’affari. Queste strutture, incredibilmente intatte, lasciano i visitatori senza fiato, trasportandoli indietro nel tempo di oltre duemila anni.

-

Il culmine di questa affascinante passeggiata conduce all’Anfiteatro di Pompei, uno dei più antichi dell’Impero Romano. Questo spazio magnifico poteva ospitare fino a 20.000 spettatori ed era il palcoscenico di spettacoli epici, tra cui i combattimenti dei gladiatori, eventi di grande ambito e seguiti.

Una Guida Turistica per gli Scavi Archeologici di Pompei

Se desiderate esplorare a fondo la storia degli Scavi di Pompei, è vivamente consigliato prenotare una Guida Turistica insieme al Ticket d’ingresso salta fila, direttamente da qui. Di solito la fila d’ingresso è molto lunga, per questo motivo fare i Ticket in anticipo, vi eviterà estenuanti code. Se volete il biglietto senza Guida turistica, ed esploare il sito da soli, potrete acquistare il Ticket qui, e stamparlo da soli, una volta al sito, vi basterà mostrare il codice a barre ai tornelli d’ingresso ed entrare. Questa scelta vi permetterà di immergervi completamente nella ricca storia di questo straordinario sito archeologico, senza fila ed ore di attesa.

L’entrata è prevista da Porta Anfiteatro e l’uscita da Piazza Esedra o Porta Marina, .

Per tutte le altre info in merito potete seguire e contattarci sulla nostra Pagina Facebook, per tutti gli altri itinerari leggi il nostro Blog

Buona Visita.

Articoli Recenti

3,435FansMi piace
753FollowerSegui
525FollowerSegui
235IscrittiIscriviti

Leggi anche questo

Iscriviti alla Newsletter

Prenota la tua Visita Turistica

Napoli è bella da visitare, ma ancora di più se c'è una Guida Turistica, che spiega tutta la Storia dei luoghi che visiti. Scegli uno dei Tour organizzati per goderti Napoli nel miglior modo.

Negozio Vado a Napoli