fbpx
martedì 27, Febbraio 2024

Visita Napoli, non perderti come un turista

Le nostre Ricette

25 Aprile a Napoli: Cosa fare nella Città Partenopea

Trascorrere il 25 Aprile a Napoli (La Festa della Liberazione) è sicuramente un’ottima idea, poiché questa data spesso coincide con l’inizio della primavera. Il sole e le belle giornate suscitano il desiderio di viaggiare, esplorare e godersi le città d’arte. Napoli racchiude tutto questo, grazie alla sua vicinanza al mare e al suo vasto centro storico, il più grande d’Italia. Qui potrai goderti un mix di bellezze naturali e artistiche.

Ad esempio, gustare una pizza sul lungomare o un pranzo a base di frutti di mare, mentre il sole ti riscalda il viso, non ha prezzo. Il 25 Aprile a Napoli è sicuramente il modo migliore per aprire la stagione dei viaggi. Da qui in poi, potrai cercare destinazioni vicine e lontane per soddisfare la tua voglia di viaggiare.

Spesso i turisti si affidano a informazioni generiche su cosa visitare a Napoli. La risposta è sempre la stessa: vai al centro storico e al lungomare. Certamente, questi sono due posti che non possono mancare nel tuo viaggio a Napoli, ma ti hanno mai parlato dei monumenti da vedere o di un itinerario specifico? Vediamo insieme come muoversi il 25 Aprile a Napoli.

La prima cosa da fare è scegliere un alloggio adeguato alle tue esigenze, poiché ciò influenzerà il tuo viaggio. Preferisci un hotel o un B&B? Dipende dalle tue necessità. Se ami il lusso e la comodità con tutti i servizi, allora prenota in uno di questi Hotel di Lusso.

Questi Hotel si trovano proprio sul Lungomare, e la mattina potrai goderti una ricca colazione con visita sul del Golfo di Napoli.

Il 25 Aprile a Napoli in Bed and Breakfast

Se invece la tua priorità è avere un posto dove dormire, ma sempre con qualità e pulizia, devi sapere che Napoli è ricca di B&B per tutte le tasche. Potrai scegliere la tua sistemazione in base alle tue esigenze esplorative. Ad esempio, se la tua priorità è goderti il Centro Storico, perché vuoi sentirti parte di Napoli, mangiare pizza a tutte le ore, bere caffè guardando Piazza San Domenico Maggiore, gustare un ottimo ragù, allora ecco alcune scelte:

-

Una volta sistemate le valigie (Se cercate quelle belle eccole) possiamo iniziare a programmare la nostra prima visita. La cosa principale da fare a Napoli, durante una giornata di sole, è passeggiare. Partiamo dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN), che non potete perdervi, essendo uno dei musei più ricchi al mondo di reperti storici. Al MANN potrete vedere molti dei ritrovamenti di Pompei, quindi se avete intenzione di visitare Pompei, vi arricchirete di moltissimi particolari. Ti avviso che la fila per entrare è spesso lunga, ma per ovviare a questa perdita di tempo, puoi acquistare qui il tuo Ticket Salta fila.

Usciti dal MANN, potete incamminarvi per Via Pessina ed arrivare a Piazza Dante, dove potrete ammirare un raro esemplare di orologio astronomico, capace di calcolare con esattezza il culmine massimo del sole allo Zenith. Da questo punto siete di fronte ad un bivio: potete proseguire per arrivare a Via Toledo fino a Piazza del Plebiscito o inoltrarvi sotto l’arco di Porta Alba, considerata una delle porte seicentesche più belle d’Europa, per arrivare al Centro Storico. Non temere, perché attraversando altre vie arriverete lo stesso su Via Toledo per giungere fino al Lungomare e arricchire il tuo 25 Aprile a Napoli.

Il Centro Storico dei record

25 aprile a Napoli vedere il Centro Storico

Oltre ad essere il Centro Storico più vasto d’Italia e uno dei più vasti d’Europa, è anche il Centro Storico più visitato dai turisti nel 2022. Per farti comprendere la mole di turisti, si è dovuto realizzare un percorso a senso unico per canalizzare il flusso turistico. Le bellezze al suo interno sono molte, per questo il turismo si concentra in questa zona, del resto non potrebbe essere altrimenti. Pensate che tra cibo tipico e monumenti puoi perderci un’intera giornata, quindi armati di pazienza e goditi questa meraviglia.

Ecco alcuni dei luoghi che non puoi perderti al Centro Storico, con un piccolo aiutino: parliamo dei biglietti salta fila, che agevoleranno le tue visite.

Non dimenticare di mangiare la pizza, altrimenti non sarebbe il 25 Aprile a Napoli! Ti consigliamo qualsiasi pizzeria, ma se vuoi una lista, leggi il nostro articolo sulla migliore pizza.

Proseguiamo fino a Piazza del Gesù, passando per il Monastero di Santa Chiara (ricordi la canzone “Munastero e Santa Chiara… tengo ‘o core scuro scuro, se penso a Napoli com’era”) dove potrai visitare il meraviglioso Chiostro Maiolicato famoso in tutto il mondo. Poco più avanti incontreremo la Chiesa del Gesù, dove sono custodite le reliquie di San Giuseppe Moscati, il dottore che durante la peste aiutò migliaia di Napoletani a curarsi gratis. Possiamo dire: Santo in Terra, Santo in Cielo!

Usciti da Piazza del Gesù, ci congiungiamo a Via Toledo, dove potrai visitare la Galleria Umberto Iil San Carlo, Maschio Angioino e provare a sfatare la curiosa storia dei Piazza del Plebiscito, oltre a vedere la stazione della metropolitana più bella al mondo, la Stazione Toledo.

Guarda fino ad ora quanto hai percorso e forse non te ne sei nemmeno accorto! Ingrandisci la mappa e guarda tutte le tappe percorse.

Se dovessi essere stanco, ricorda che è disponibile il Bus scoperto che ti permetterà di vedere tutta Napoli, e potrai prendere il bus tutte le volte che vuoi. Trovi qui il Ticket. Ma so che vuoi proseguire questa maratona del “25 Aprile a Napoli” magari puoi rifocillarti, con una Pizza Fritta, da Esterina Sorbillo a Piazza Trieste e Trento, oppure una Limonata “A Cosce aperte” dal lato opposto la Pizzeria.

La Zona del Lungomare

Castel dell'Ovo il 25 Aprile a Napoli

Arriviamo sul Lungomare direttamente dal Borgo di Santa Lucia. Alla fine della strada, verrai accolto dal Castel dell’Ovo, che ti abbraccerà invitandoti a salire per una visita. Ai piedi del Castel dell’Ovo, troverai il Borgo dei Marinari, un piccolo porticciolo di pescatori con tanti ristoranti che preparano specialità a base di pesce. Qui potrai goderti il mare, l’arte e la vita mondana e, soprattutto, scattare tante foto perché il panorama è stupendo!

A pochi passi dal Castel dell’Ovo, troverai la Villa Comunale dove al suo interno c’è il più antico Acquario d’Europa ancora in funzione. L’Acquario Dohrn è stato il primo acquario realizzato in Italia. Tra i tantissimi record di Napoli, l’acquario è un’eccellenza per lo studio della fauna marina del Mediterraneo. Non perderti la visita. Non è molto grande, ma è una vera e propria “bomboniera” di bellezza.

Il tuo 25 Aprile a Napoli non è finito. Dalla Villa Comunale potrai raggiungere Via dei Mille e poi Via Chiaia, una delle vie più “chic” di Napoli. Le grandi firme hanno scelto proprio questa zona per aprire negozi e atelier di super lusso. Incamminandoci verso Via Chiaia, zona commerciale ricca di negozi, chiuderemo il cerchio del nostro percorso. Infatti, ci ritroveremo a Piazza del Plebiscito e quindi a Via Toledo. Vuoi vedere cosa hai percorso fino ad ora? Ecco a voi la mappa!

Sei stato un vero Campione se hai percorso tutto il Tour descritto in questo articolo, e quasi sicuramente avrei anche imparato a parlare la lingua Napoletana! Possiamo ben dire che il tuo 25 Aprile a Napoli è stato una vera e propria immersione nella cultura Napoletana, a noi non resta che ringraziarti per aver scelto Napoli. Inoltre ti ringraziamo per aver letto il nostro articolo fino a qui, e se non ti basta puoi seguire la Pagina Facebook e leggere il Blog per altre notizie ed itinerari a Napoli.

Inoltre, speriamo che tu abbia apprezzato la bellezza di Napoli e la sua incredibile storia, ma soprattutto che tu abbia assaporato la sua deliziosa cucina e la sua famosa pizza. Ti invitiamo a tornare presto e a scoprire ancora di più di questa incredibile città. E non dimenticare di portare con te i ricordi e le emozioni di questo viaggio indimenticabile!

Alla prossima Uagliò!

Articoli Recenti

3,435FansMi piace
753FollowerSegui
525FollowerSegui
235IscrittiIscriviti

Leggi anche questo

Iscriviti alla Newsletter

Prenota la tua Visita Turistica

Napoli è bella da visitare, ma ancora di più se c'è una Guida Turistica, che spiega tutta la Storia dei luoghi che visiti. Scegli uno dei Tour organizzati per goderti Napoli nel miglior modo.

Negozio Vado a Napoli