La Pastiera Napoletana il dolce di Pasqua

0
393
La Pastiera Napoletana

La Pastiera Napoletana è il dolce che accompagna tutti i pranzi Pasquali di Napoli. Si dice che la Pasqua non porti rinnovo se non mangi anche un solo pezzetto di Pastiera Napoletana.

Oggi vogliamo presentare la ricetta della Pastiera Napoletana fatta in casa, la ricetta che ogni buon Napoletano sa preparare. Esistono due fazioni di realizzatori di Pastiera, quelli del Grano “passato” e quelli del Grano “a pezzi”.

A molti piace assaporare la delicatezza dell’impasto senza grumi del Grano, mentre ad altri il piacere è dovuto proprio dalla presenza di quei tocchetti di grano nel suo impasto.

Sarete voi a scegliere se “passare” il Grano oppure no, ma noi dobbiamo dirvelo per correttezza, la tipica ricetta prevede il Grano a pezzi!

Curiosità sulla Pastiera Napoletana e le Strisce su di essa

Le striscioline di Pasta Frolla sulla Pastiera, sono a comporre la pianta del Centro Storico di Napoli, infatti rappresentano i 3 Decumani e i 4 Cardini

  • Decumano Superiore, Via della Sapienza, Via dell’Anticaglia, Via Santi Apostoli.
  • Decumano Maggiore, Via dei Tribunali.
  • Decumano Inferiore, Via Benedetto Croce, Via S. Biagio dei Librai, Via Vicaria Vecchia, Via Giudecca Vecchia. (Spaccanapoli)

I Decumani incrociano 4 Cardini cioè i vicoli del Centro Storico

Vico S. Gaudioso, Via Atri, Via Nilo, Via Giovanni Paladino
Vico Limoncello, Vico Cinquesanti, Via S. Gregorio Armeno, Via Duomo,
Vico Grotta della Marra, Vico Sedil Capuano, Via delle Zite.

La Storia della Pastiera Napoletana è pregna di cultura, quindi sarà come assaporare la Storia della Città di Napoli.

Vediamo come prepararla in casa, per goderci questo dolce oltre che buonissimo, anche ricco di cultura.

Ricetta della Pastiera Napoletana

Ingredienti Pasta Frolla:

  • 300 gr di Farina
  • 3 tuorli d’uovo
  • 150 gr di Zucchero
  • 150 gr di Burro

Ingredienti del Ripieno:

  • 350 gr di Ricotta
  • 350 gr di Zucchero
  • 200 gr di Grano Bagnato
  • 140 cl di Latte
  • Sale
  • 1 Limone
  • 80 gr di Cedro e scorza di Arancia
  • 5 uova
  • Cannella
  • Acqua Millefiori
  • 1 Cucchiaio di Strutto o Burro
  • 1 Busta di Vaniglia

Preparazione della Pastiera Napoletana

Preparare la Pasta Frolla impastando tutti gli ingredienti senza lavorarla troppo; farne una palla e metterla in frigorifero per un ora.

Mescolando spesso, cuocere nel latte il grano con lo strutto, la vaniglia, la buccia di un limone grattugiata e un pizzico di sale, finché non diventi crema. (circa 15 minuti)

Passare la ricotta ed unire lo zucchero. Lavorare aggiungendo, uno per volta, i tuorli d’uovo, il grano raffreddato, l’acqua millefiori, la cannella, i canditi a pezzettini.

Alla fine aggiungete gli albumi montati a neve.

Stendere due terzi della pasta frolla nella teglia (qui puoi acquistare la teglia giusta) unta di burro, versate il composto. Con la pasta frolla avanzata, ricavate 7 strisce da 1 cm circa e comporre un griglia 3 strisce sotto e 4 sopra.

Infornare a 180°C per 90 minuti circa, una volta terminata la cottura fatela raffreddare e cospargete a pioggia lo zucchero a velo. La Pastiera è più buona dopo qualche giorno.

Fateci sapere come è venuta la vostra e se vi è piaciuta la nostra ricetta.

Seguici sula pagina Facebook per sapere di più su Hotel, B&B, Guide Turistiche, sulla Citta di Napoli.