fbpx
domenica 29, Gennaio 2023

Visita Napoli, non perderti come un turista

Le nostre Ricette

BK isf la Truffa da milioni di euro

Bk isf, la società che millanta la possibilità di farti diventare ricco mettendo like ai video di Tiktok, Facebook e Youtube, è solo una mega truffa ben escogitata da finti manager Inglesi, ma in realtà di proprietà ignota (si suppone cinese). Bk isf non è altro che uno schema di ponzi, organizzata in 5 categorie da Vip 0 fino a Vip 5

Si accede mediante invito con la categoria Vip 0 gratuita, guadagnando 1,5 euro per ogni Like, per un massimo di 9 euro al giorno. Il bello arriva quando decidi di alzare l’asticella, poiché per prelevare il guadagno bisogna passare alla categoria Vip1, depositando un minimo di 350 euro che verranno restituiti nel giro di 90 giorni. Al livello Vip1 ogni like messo si guadagna 2 euro per un massimo di 20 euro al giorno. Si può arrivare fino alla categoria Vip5 con un deposito di 13500 euro e un guadagno ogni mese del 70% di 18000 euro.

BK isf la truffa è servita a scaglioni

BK isf la truffa e i suoi guadagni
La tabella dei guadagni

In questa tabella si possono notare tutti i guadagni e le tipologie d’investimento, con relativa percentuale al momento del ritiro. Ebbene si perché questi truffatori, dicevano agli sfortunati truffati, che pagavano le tasse con la somma decurtata. Ma figuriamoci, pagare 3 mila euro di tasse su 18 mila euro, a chi non starebbe bene!

Come era possibile leggere dal sito e dall’applicazione, BK isf apparteneva ad una Holding Canadese con grossi investimenti nel mondo dei social. A capo di questa organizzazione c’erano delle sedicenti ed avvenenti ragazze, chiamate “Manager” con numeri telefonici inglesi (numeri temporanei presi in rete) molto gentili, disponibilissime ad aiutarti passo passo ma soprattutto ad incitare ad invitare persone a fare squadra per far crescere la società.

Organizzazione della Truffa di Bk isf

Ora che state leggendo sicuramente penserete: Io non mi sarei mai fatto fregare, si vede da lontano che è una truffa! Ebbene cari amici, tutto il meccanismo era avvalorato dai pagamenti. O meglio una buona fetta di persone, entrate da subito, è stata pagata da Agosto fino a metà Novembre 2022, con stipendi (cosi li chiamavano loro) in base alla categoria e al guadagno accumulato. Ma le persone, arruolate successivamente, mediante proposta di familiari e amici cari contenti del loro guadagno, sono state le più sfortunate.

Infatti la truffa era organizzata in questo modo, gli amici portavano altri amici, che potevano bene dimostrare i pagamenti, cosi che entrassero sempre più persone. Immaginate che un vostro parente vi dica che, sono 2 mesi che riceve 2 mila euro da questa società per mettere dei semplici Like, voi come vi sareste comportati?

La fantomatica Società, di volta in volta applicava sconti alla tariffa d’ingresso, ingolosendo sempre più i propri “dipendenti” (così chiamavano i loro truffati, facendoli sentire parte del progetto) fino a farli sborsare cifre sempre più alte per passare di livello e aumentare lo “Stipendio” prelevabile a fine mese.

Più persone entravano in Bk o passavano di livello depositando soldi, più si alimentava la truffa fino ad arrivare alle ultime due settimana con il blocco dei pagamenti, giustificati da ritardi o mancati adempimenti.

Solo poche ore fa, prima di scrivere questo articolo, BK isf ha mostrato la sua vera faccia, bloccando la piattaforma in seguito ad un passaggio di società ed estorcendo altri soldi per tornare in possesso del proprio account e dello stipendio da prelevare. Ultima mossa per accumulare altri fondi per poi sparire.

Ci sono persone che hanno visto truffarsi dai 100 euro ai 10 mila euro che non potranno mai più recuperare.

La truffa è ancora in atto in altri paesi

Dopo l’Italia, la “società” sembra provarci ancora, in Colombia, Russia e Paesi dell’est Europa. Purtroppo è impossibile recuperare i soldi investiti, in quanto le transazioni avvenivano mediante l’utilizzo di USDT, una cripto valuta stabile sulla piattaforma Binance (nota exchange di cripto valute) in nessun modo collegata a BK, ma la denuncia va sporta ugualmente alla Polizia Postale per contrastare future truffe.

Sono nati alcuni gruppi sui social a supporto degli ignari, dallo sborsare altri soldi, per aiutare a denunciare e cercare di recuperare il recuperabile. Vi segnaliamo questo gruppo Telegram supporto ai truffati di Bk.

Anche se Vado a Napoli non tratta di Truffe, Cripto Valute ed il mondo degli investimenti, speriamo che questo articolo, possa mettervi in guardia da questa e da eventuali nuove truffe del genere.

Articoli Recenti

3,435FansMi piace
630FollowerSegui
525FollowerSegui
235IscrittiIscriviti

Leggi anche questo

Iscriviti alla Newsletter

Prenota la tua Visita Turistica

Napoli è bella da visitare, ma ancora di più se c'è una Guida Turistica, che spiega tutta la Storia dei luoghi che visiti. Inviaci un messaggio ed organizza la tua visita a Napoli.

Negozio Vado a Napoli